Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Benvenuti nel mondo NortheK »EDITORIALE »Novembre 2018.
Author Topic: Novembre 2018. (1 messages, Page 1 of 1)

massimoboe
--
Posts: 335
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Nov 5, 2018 11:09 AM          Msg. 1 of 1
In silenzio senza molta attenzione (da parte nostra), sono passati i primi 10 anni del forum NortheK.

Se i lettori vedessero le statistiche delle visite, e la loro provenienza, capirebbero che questa piattaforma è seguita almeno se non di più di tante altre generiche e chiassose.

Il taglio tecnico (moderatamente) e intransigente su alcune storture del mondo astrofilo, ha premiato, tanto che possiamo con tranquillità elencare tutte le risultanze ad oggi. C’è una parte del mondo amatoriale a cui questo ha dato molto fastidio, se si vanno infrangere dogmi per creduloni , se si combattono battaglie senza paura per far affiorare le verità, se si mettono in un angolo i meravigliosi recensori, se si combattoni i lesperti che si beffano degli inesperti, beh certamente non puoi che farti dei nemici.

Resta che chi ha una visione più centrata e meno distorta del mondo astrofilo, non ha alcun problema a darci merito di questo (non necessariamente condividendo il tutto).

Leggiamo i forum nazionali dal 2008 in poi e noteremo una evoluzione molto serrata degli argomenti, via tutte le cretinate sul carbonio, via tutte le cretinate sulle precisioni lambda/millanta, via tutte le stupidaggini sullo strumento fantastico che funziona una volta su 10, azzerati i sogni di mega telescopi al prezzo di una pizza.

Se poi riportiamo le foto dei nuovi produttori di telescopi (i loro modelli), notiamo anche delle scopiazzature miserrime delle nostre proposte (in parte o in toto). Naturalmente copie al risparmio ma che ben dicono della padronanza tecnica di chi le fa.

Come dicevamo nel precedente editoriale, NortheK ha posto grande enfasi sul lavoro a macchina dei pezzi meccanici e sulla ragione di questo. Ed appunto escono i produttori dell’ultima ora, che fresano con disperazione ogni lastra per dare “tecnica “ al prodotto, per alleggerire, per fare “alta qualità” (nella loro testa). I risultati sono trabiccoli ultraleggeri che non sono da considerarsi strumenti tecnici.

Anche questo è un apporto che NortheK ha dato al mercato.

Massimo Boetto

Agli ingegneri piace risolvere i problemi. Se non ci sono problemi sottomano, gli ingegneri li creeranno.
Scott Adams, Il Principio di Dilbert, 1996
 

 

Time: Mon November 19, 2018 1:43 AM CFBB v1.4.0 0 ms.
© AderSoftware 2002-2007