Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Tutte le novità e le richieste sui prodotti NortheK »FORUM DI DISCUSSIONE PER L'ASSISTENZA SUI PRODOTTI NORTHEK »DP 100
Author Topic: DP 100 (147 messages, Page 5 of 8)

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Nov 16, 2010 09:06 PM          Msg. 81 of 147
Ma certo Paolo, si pensa ad uno star party riservato ad invito, nella malga di Ivan da farsi nella bella stagione, con anche alcuni astrofili biellesi.
Noi possiamo portare un paio di strumenti, tra cui il DP150 se nel frattempo non vola via.
Maxproject

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: May 12, 2011 12:19 AM          Msg. 82 of 147
Esaurita la prima serie, inziamo la seconda apportando qualche lieve modifica per migliorare l'ergonomia di questo rifrattore che ha riscosso molto successo tra gli amatori degli acro lunghi.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: May 19, 2011 09:46 PM          Msg. 83 of 147
Se avete voglia di farvi quattro risate a gratis:

http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=39459

curioso notare come un esperto giudica i nostri prodotti, naturalmente evitando con molta cura di citarli, senza avere la sicurezza di cio' che scrive, a parte un parere personale sui prezzi. Anche questo è un modo per mettersi medaglie non sempre meritate.

Quell'altro invece che afferma che un tripletto con FPL 53 è comunque sempre superiore ad un doppietto da 100 mm, salvo poi rientrare accortosi della stupidaggine, scommettiamo che lo ha appena comperato da un suo amico commerciante piu' e piu' volte richiamato nel forum?

Pochi si azzardano a dire le cose come stanno, ovvero che un acro lungo fatto molto bene performa molto bene, e non va paragonato ad un ED o APO corto perchè ciascuno ha i suoi ambiti d'uso, e così come in campo fotografico di oggetti estesi l'acro non può fare nulla, l'APO corto cede l'onore delle armi su oggetti luminosi e angolarmente poco estesi, sia in termini di qualità d'immagine che di dettaglio visibile.

Noi i test li abbiamo fatti fianco a fianco..........

Maxproject


Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Edited by maxproject on May 20, 2011 at 09:06 AM

zandor
--
Posts: 85
Joined: Sep 25, 2008

0


Posted: May 20, 2011 08:32 AM          Msg. 84 of 147
Io ho avuto l'onore di essere il primo dopo di te max a provare il dp 100...so solo che ha dato la paglia al mio taka tsa come ben ricordi, ora strano che chi osanni la perfezione ottica di certi strumenti non condanni la penosità di certa meccanica che di certo non permette di sfruttare al massimo certe ottche...pensiamo a focheggiare con certi focheggiatori a 600-700 ingrandimenti, con la stella che esce dal campo.... mah....

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: May 21, 2011 01:48 PM          Msg. 85 of 147
E non solo tu caro Zandor, abbiamo confronti testa a testa anche con altri astrofili.
Ma il concetto è che ovviamente una utenza portata in due direzioni diverse: prezzi da ferrivecchi per import penoso e blasoni buoni ma strapagati, non trova più un punto di equilibrio sui costi e sulle perfomances. Per cui - a parte gli interessi di bottega e il portare le proprie perle di saggezza - resta molto difficile per un astrofilo sapersi orientare in questa bailamme di proposte.

Noi ovviamente parliamo bene del nostro prodotto, anche se qualcuno dice che dovremmo parlarne male (su quali basi di buon senso e logiche ce lo spiegheranno loro), i clienti che hanno acquistato sono soddisfatti e contenti e gli attestati di fiducia che riceviamo ci confortano a continuare in questo senso. Evidentemente il nostro marketing ha funzionato a dovere: quasi zero pubblicità a pagamento, nessun referaggio di favore, eppure ci contattano astrofili semi sconosciuti ma dal palato molto fine e dalle esigenze molto precise.

Il nostro compito, a partire dal piccolo DP100 , è di soddisfarli nel modo più assoluto, fornendo un telescopio per quello che è: un prodotto tecnico e non un oggetto da collezione o da fashion.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jun 9, 2011 05:28 PM          Msg. 86 of 147
Oggi ci telefona per la seconda volta un nostro cliente, che ha acquistato questo telescopio.

Ci rinnova con grande entusiasmo la stima per la qualità del prodotto (fino ad ora ha usato sempre telescopi budget) e ne riconosce ampiamente le prerogative tecniche: buona esecuzione meccanica, perfetta qualità della messa a fuoco, incisione dell'immagine, maneggevolezza, possibilità di spingerlo ben oltre i limiti teorici, limiti in cui i competitors cedono le armi ben prima di arrivarci.

Naturalmente questo astrofilo non posterà nulla nei forum popolari perchè c'è poi il rischio che venga bannato o additato come pubblicità occulta. Anche alcuni nostri lettori curiosi non ci crederanno, ma noi comunque siamo molto contenti perchè a mano a mano che consegniamo gli OTA in qualsiasi schema ottico abbiamo riscontri qualitativi ben superiori alle nostre aspettative. Il tempo farà poi il resto.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Aug 25, 2011 09:55 AM          Msg. 87 of 147
Un primo testo di un nostro cliente Beta Tester, sul DP 100:

http://www.northek.it/moduli/modDettaglio.cfm?id=205

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Aug 27, 2011 10:30 PM          Msg. 88 of 147
Sembra che la precisione non serva, che conti alla mano ampie tolleranze siano normali perchè cosi dicono i calcoli (sbagliati) di chi pensa di saperli fare.
Pero' i clienti dicono il contrario. Chi avrà ragione? chi osserva o chi si lancia in argomentazioni che servono a dargli un po di gloria presso gli astrofili meno preparati?

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

oreste
Posts: 63
Joined: Aug 22, 2011

son mi da vecio


Posted: Sep 8, 2011 09:03 PM          Msg. 89 of 147
Finiti di pagare i due tubi ordinati, il DP 100 lo prendo, l'ho provato e mi ha entusiasmato, ho in mente di farci delle cosine carine.

Oreste

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Sep 9, 2011 09:18 PM          Msg. 90 of 147
Vero è che molti hanno denigrato questo classico telescopio pensando che fosse fuori luogo per il prezzo e non adeguato perchè non marchiato da un "blasone".
I fatti hanno dato ragione a NortheK, le chiacchere rimangono chiacchere soprattutto quando servono a difendere il proprio orticello degli affari di piccolo cabotaggio.
Il DP 100 è attualmente il migliore acromatico a fuoco lungo da 100 mm presente sul mercato. Punto.

Chi vuole può risparmiare ma non avrà il medesimo prodotto.

Massimo Boetto

0

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: Sep 11, 2011 08:22 PM          Msg. 91 of 147
Ciao Oreste,
fossi in te lo sfrutterei a tempo pieno sul sole, anzi
se dovessi utilizzarlo per tale scopo ti sarei molto grato se ci
mostrassi qualche bella immagine.
Sempre se ne hai voglia ovviamente.

enrico
Posts: 178
Joined: Nov 1, 2008


Posted: Sep 23, 2011 01:43 PM          Msg. 92 of 147
Salvatore, visto che pure io ho il DP 100 , pensavo di usarlo sul sole, facendo in questa maniera (scusa ma non ho mai fatto e so zero.......):

camera di ripresa ho una chamaleon, pensavo di mettere il prisma di herschel poi ci vorranno dei filtri ulteriori immagino, tu cosa di consigli di prendere? La camerina è a colori, se poi faccio il filmato qualcuno mi aiuta a elaborarlo?

Grazie
ciao
Enrico

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: Sep 23, 2011 09:40 PM          Msg. 93 of 147
Ciao Enrico,
la camerina va bene, dovresti però usarla in modalità bianco e nero, ottima la scelta del
prisma, sui rifrattori è la miglior soluzione, poi ti occorrerebbe anche un filtro solar continum,
se prendi il prisma della baader lo trovi incluso, personalmente preferisco inserire anche un ir-cut. Una buona barlow non farebbe male.
Mi auguro che lo strumento sia corredato di fuocheggiatore elettrico, in caso ti converrebbe
rivolgerti a Max.
Per la messa a registro delle immagini ti consiglio di utilizzare Avistack2, poi vedremo, mi pare inutile mettere troppa carne al fuoco, prima inizia e poi i risultati verranno da se.
Personalmente sarò ben lieto di aiutarti, tempo permettendo.

Saluti

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: Sep 23, 2011 10:00 PM          Msg. 94 of 147
Ops,
mi ero scordato di dirti che se vuoi vedere bene la granulazione, dovresti usare
una barlow 4x, e di fare le riprese entro le 9,30, dopo è quasi sempre impossibile,
almeno dalle mie parti.
Chiaramente se il seeing è penoso puoi ripiegare su una barlow 2x.
Ti accorgerai che è molto divertente riprendere il Sole, le mie prime foto
solari risalgono a metà degli anni 90 e da allora non ho più smesso.

Saluti.

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Sep 23, 2011 10:24 PM          Msg. 95 of 147
Si il motore si può mettere, quello seriale Mkit 20 di FT. No problem!

Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

enrico
Posts: 178
Joined: Nov 1, 2008


Posted: Sep 24, 2011 01:16 PM          Msg. 96 of 147
Ciao Salvatore,
avrei pensato di comperare questo, mi dai solo un occhio se sono sulla strada giusta?

BP 2956500P prisma di Herschel Baader con ND DA 2" 0,6/0,9/1,8/3,0 + solar continuum e valigetta, versione uso fotografico che costa 449 euro circa in Italia;
BP 2459210A UV/IR cut L-Filter da 2" che costa circa 76 euro;
Una barlow TV da 3x che non ho ancora guardato quanto costa, ma la uso anche nelle osservazioni notturne.

E mi metto a parte anche il BP2956100 diagonale da 2" con ClickLock.

Penso che mi manchino ancora dei riduttori per la camerina da attaccare al prisma e credo il tele extender solo che con i codici Baader non ho capito niente, poi guardo.

Corretto secondo te? Prima di spendere vorrei essere sicuro......

Grazie carissimo

Enrico

skymap
Posts: 155
Joined: Oct 11, 2009


Posted: Sep 24, 2011 03:25 PM          Msg. 97 of 147
Se compri la barlow TV 3x che è da 1,25" a quel punto prendi il fitro IRcut nello stesso diametro da avvitare al barilotto della lente, spendi meno che sul 2".

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain

enrico
Posts: 178
Joined: Nov 1, 2008


Posted: Sep 24, 2011 03:45 PM          Msg. 98 of 147
E hai ragione skymap! Siccome sono un visualista 'gnorante mi serve anche il teleextender, qualche modello buono? Nel sito baader non ho capito mica cosa devo prendere.

Grazie
Enrico

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: Sep 24, 2011 05:56 PM          Msg. 99 of 147
Ciao Enrico,
hai scelto bene riguardo al prisma di herschel, lo uso anch'io, è veramente ottimo.
Per la barlow invece dovresti essere più lungimirante, sempre personalmente, ti consiglio
le pawermate da 2x e 4x della tele vue, ovviamente da 2", le utilizzo da molto e difficilmente
potrai trovare di meglio, certamente il costo è altino, ma ti consiglio di non avere fretta,
ormai gli accessori da 31.8 sono obsoleti, fotograficamente anche il 2" inizia ad essere strettino, magari le compri pian pianino, se poi il tuo badget non ti impone dei limiti
di spesa puoi prenderle entrambe ad occhi chiusi.
Però devo dirti che il sistema quicklock non mi piace per nulla, potrebbe creare
dei problemi, il linea teorica dovrebbe assicurare un perfetto mantenimento degli assi,
ma in linea pratica non sempre le cose vanno per il giusto verso.
Comunque con il setup di cui abbiamo parlato fin'ora saresti in grado di fare grandi cose sul
Sole ed anche sui pianeti.

Saluti

enrico
Posts: 178
Joined: Nov 1, 2008


Posted: Sep 24, 2011 06:06 PM          Msg. 100 of 147
Grazie Salvatore, allora la compero da 2" magari una per volta se no mi viene un infarto....
E il teleextender hai qualche consiglio?
Come mai dici che il quick non va bene? Tutti ne parlano bene.......

Grazie
Enrico
 
Page 5 of 8 Go to page: · 1 · 2 · 3 · 4 · [5] · 6 · 7 · 8 · Prev · Next

 

Time: Thu August 22, 2019 2:05 AM CFBB v1.4.0 15 ms.
© AderSoftware 2002-2007