Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Tecnologia e tecnica astronomica »TECNICA E TECNOLOGIA ASTRONOMICA »La bottega del giovine astrofilo meccanico.
Author Topic: La bottega del giovine astrofilo meccanico. (64 messages, Page 3 of 4)

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jun 5, 2012 10:57 PM          Msg. 41 of 64
Merito a chi ha il coraggio di dire le cose come stanno anche se sa che svaluta il proprio prodotto, che serva di esempio a quelli che vanno a gridare al miracolo per poter rifilare la sola ad un altro malcapitato.............

Per questo Giuseppe tu devi essere orgoglioso, altri devono mettersi in un buco e nascondersi.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Giuseppe Petralia
Posts: 25
Joined: Jun 5, 2012


Posted: Jun 5, 2012 11:23 PM          Msg. 42 of 64
Grazie Max,
sapevo perfettamente la situazione, ed anche in più persone mi consigliavano di non dire nulla al momento, così mi sarebbe stato anche più facile rivenderla, ma non avevo questa intenzione, e poi io ho una faccia ed una dignità, e per me questo vale di più della montatura, anche se non ho soldi per averne una più costosa.

Teo
Posts: 50
Joined: Aug 21, 2011


Posted: Jun 6, 2012 02:07 AM          Msg. 43 of 64
Ciao Giuseppe e ben ritrovato anche qui.
Spero vivamente che la montatura sia finalmente usabile.
È ovvio che rimane una fregatura ma a questo punto penso sia importante cercare di uscirne con il minore dei danni.

www.matteoquadri.ch

Giuseppe Petralia
Posts: 25
Joined: Jun 5, 2012


Posted: Jun 6, 2012 05:47 PM          Msg. 44 of 64
Grazie mille Teo, e sì dai, credo che almeno posso riuscire a fare qualche foto adesso, cercherò di provare quanto prima
ciao,
Giuseppe

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: Jun 9, 2012 04:28 PM          Msg. 45 of 64
Incedibilmente, in merito alla montatura del Petralia,
sono stati riscontrati altri due errori di progettazione,
non dispero di riuscire a farla funzionare in modo
accettabile, magari poi se è il caso potrei aprire un post
dove si potranno visionare tutti i problemi relativi
agli assemblaggi meccanica fatti in una bottega.
Un paio di post addietro si era affrontato il problema del
corretto serraggio di certi componenti, ma potrebbe anche presentarsi
il caso di una ghiera che non serri il coscinetto in maniera uniforme,
credo che sia un problema piuttosto comune a certe montature orientali.
Tu che ne pensi Max ?

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jun 9, 2012 05:33 PM          Msg. 46 of 64
Ciao Salvatore,

sono ben consapevole che questi problemi si ripropongono con devastante ripetizione, soprattutto nei prodotti (non solo orientali) in cui il tema principale è il contenimento dei costi.

Se l'utente non si rende conto che ogni componente va costruito e montato con egual criterio, ma ancor più il suo progettista, ecco i risultati. Troppi si improvvisano costruttori o progettisti, poi - in base ad assunti puramente teorici - si lanciano in affermazioni e avventure che lasciano poco spazio alla perfetta esecuzione del manufatto.

Naturalmente chi non ha questa cultura manifatturiera insorge dicendo che è tutto inutile, però perchè poi i fatti lo smentiscono?

Non ho mai capito perchè non si chiudano viti di regolazione senza chiavi dinamometriche, se sono di regolazione è ovvio che la forza (così come un ghiera) va tarata in modo opportuno....

Perchè si montano cuscinetti di precisione in fori eccentrici e non si chiudono le ghiere con una chiave dinamometrica? Eppure ......vedasi il post sull'alta risoluzione dove si afferma tutto e il contrario di tutto, smentendosi un post dopo l'altro e cadendo pure nel ridicolo quando vengono postate delle foto esplicative. Sarebbe come dire che i trucioli di alluminio dentro il tubo possono starci perchè l'ingegnere lo ha previsto in fase di progetto, e in ogni caso non inficiano il funzionamento dello strumento (ma tu compereresti un'auto con i sedili bucati').

Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Jun 9, 2012 06:09 PM          Msg. 47 of 64
E come chiedere ad un facoltoso acquirente se comprerebbe una Ferrari con i tappetini sporchi di cacca di cane che malauguratamente il tester ha lasciato , e' vero che li non dovrebbero stare ma tanto l'auto corre lo stesso !
Quindi questo astrofilo pagherebbe o consiglirebbe di pagare comunque un vestito di Armani o Velentino anche se ci sono dei fili scuciti dentro le tasche o dei buchi perche' non si vedono che tanto non inficia l'utilizzo del vestito ?




Se l'overengeenering non serve ma bastano un'asta e due specchi come mai questi sostenitori del minimo sufficiente non si sono comperati un famoso telescopio " che non aveva tutto quello che non serviva " ? Eppure " c'era" chi lo preduceva !
Edited by Andrea Maniero on Jun 9, 2012 at 06:13 PM

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: Jun 9, 2012 08:34 PM          Msg. 48 of 64
Secondo me c'è ben poco da ridere,
qui si continua a comprare dei beni, a volte le lodi si specano,
solo che bisogna spenderci soldi per renderli operativi, ma
di colpo siamo diventati tutti pazzi !
Io quando pago qualcosa, la voglio senza se e senza ma,
e la devo usare subito, punto e basta.

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jun 9, 2012 09:00 PM          Msg. 49 of 64
Salvatore purtroppo, credo sarai d'accordo con noi, questo è il rovescio della medaglia del consumismo.
Purtroppo diventa una mania quella di collezionare continuamente telescopi, rivenderli e comperare il nuovo modello.
I produttori orientali hanno permesso a tutti di comperare un telescopio, ma hanno esattamente abbassato il livello del prodotto. Oggi, con poco o tanto, comperi un telescopio anche grande, il fenomeno che si è generato come effetto distorsivo è che per dare prodotti nuovi (magari solo variazioni sul tema) si sono continuamente abbassati i prezzi, oppure si sono dovute coprire le spese di marketing per spingere i nuovi modelli. Il risultato è che si ha tutto a prezzo ben superiore al bene reale del prodotto.

Dall'altra parte la facilità di avere un nuovo telescopio che fa tutto da se, e in cui contano di più le copertine patinate, ha raso al suolo la preparazione di molti dilettanti, tanto che non si rendono nemmeno conto di cosa stanno comperando.

A questo punto, ci si stupisce se ci sono i trucioli di alu dentro il telescopio? O la fusione è asimmetrica (e di conseguenza anche tutti i fori posteriori)?

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Jun 9, 2012 09:07 PM          Msg. 50 of 64
Rido perche' c'e' gente che ha quel modo di pensare , anche se ci sarebbe da piangere ,
ma non certo per chi fa' volontariamente delle scelte dopo aver letto e riletto una miriade di informazioni tecniche che mirano ad educare il lettore su cosa sia e come deve essere fatto uno strumento che tale si possa chiamare .

Prendo quello strumento perche' tizio ha fatto quelle immagini ......pero' le ha fatte tizio , gli altri tizi pero' non ci sono riusciti ed i risultati non sono riproducibili per la maggior parte dei tizi che usano quello strumento . Max lo ha spiegato e rispiegato che fare un telescopio non e' come comperare una scatola del Meccano e mettersi in garage a montarlo !

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: Jun 9, 2012 11:12 PM          Msg. 51 of 64
Quello che dice Max rispecchia indubbiamente la realtà
e non si può non essere daccordo.

Giuseppe Petralia
Posts: 25
Joined: Jun 5, 2012


Posted: Jun 9, 2012 11:44 PM          Msg. 52 of 64
purtroppo ormai sono con questi strumenti, e visto la mancanza di soldi devo cercare di usare quello che ho, non posso affrontare altre spese,
posso dire che ieri sera ho fatto qualche altra prova e dopo quello che ha fatto Salvatore và molto meglio.
ciao,
Giuseppe

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jun 9, 2012 11:49 PM          Msg. 53 of 64
Tranquillo Giuseppe! Salvatore sa consigliarti bene e noi se c'è bisogno siamo qua.

Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Giuseppe Petralia
Posts: 25
Joined: Jun 5, 2012


Posted: Jun 10, 2012 12:10 AM          Msg. 54 of 64
Grazie mille della disponibilità Max, e sì Salvatore è uno abbastanza pignolo e fà bene e con me si presta molto aiutandomi ;)

Giuseppe

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: Aug 4, 2012 04:57 PM          Msg. 55 of 64
Da diversi giorni la montatura di Giuseppe si trova a casa mia.
Avrei voluto fare un report fotografico ma non ne vale la pena.
Avevo intenzione di smontare alcune sue parti, ma anche questo è impossibile,
alcuni bulloni sono bloccati, ma proprio bloccati, l'unica connessione elettrica
decente era quella della pulsantiera, per il resto ho dovuto rifare tutto,
entrambi gli assi avevano un gioco notevole che prima non avevo notato,
bellissima la soluzione per regolare della vite senza fine in ar, i due grani di regolazione
vanno a pressare su due bulloni che servono poi a bloccare il tutto, invece
in dec ha trovato una soluzione migliore, non ha messo neanche i grani,
cumunque c'è una forma primitiva di regolazione, basta usare con una certa sapienza
il martellino di gomma.
Signori miei, qui stiamo parlando di 5.000 euro.
Ovviamente non poteva mancare qualche ghiera in materiale non inox, che
chiaramente presenta già tracce di ossidazione.
Stasera farò le ultime prove, dopo di ciò decideremo se fargli fare un bel volo
dal mio terrazzo.
Dimenticavo, i cavi delle connessioni per i motori provengono probabilmente da rimasugli,
almeno fossero di colore uguale.
Secondo me queste cose accadono anchè perchè alcuni pensano che, tanto questo
non serve, ma che te ne fai di tutta questa precisione, ecc. ecc.
Adesso vi saluto, sono depresso per il mio amico, non meritava tutto ciò.

Saluti

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Aug 4, 2012 09:17 PM          Msg. 56 of 64
Ma il progettista non è un ingegnere? Così mi sembra, a convalida e forse i titoli non sono una garanzia di buon senso costruttivo.

Ci dispiace molto per il proprietario della montatura e anche per tutti gli altri "beta tester" che stanno rivendendo (dopo un assordante silenzio o dopo una valida recensione nei forum), ne sono state vendute una manciata di queste montature.

Pero' caro Salvatore da qui ti rendi conto come diventa TITANICO spiegare ai clienti alcuni concetti, se questi ultimi non hanno una conoscenza tecnica di base, è un lavoro disperato dove alla fine conta il prezzo.

NortheK non si allinea a questo modo di pensare e lavorare, pur ribadendo che non è certamente il meglio del mercato, ma ribadendo che è il massimo della qualità possibile al prezzo richiesto.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Giuseppe Petralia
Posts: 25
Joined: Jun 5, 2012


Posted: Aug 5, 2012 10:09 AM          Msg. 57 of 64
Quote: Ma il progettista non è un ingegnere? Così mi sembra, a convalida e forse i titoli non sono una garanzia di buon senso costruttivo.

Ci dispiace molto per il proprietario della montatura e anche per tutti gli altri "beta tester" che stanno rivendendo (dopo un assordante silenzio o dopo una valida recensione nei forum), ne sono state vendute una manciata di queste montature.

Pero' caro Salvatore da qui ti rendi conto come diventa TITANICO spiegare ai clienti alcuni concetti, se questi ultimi non hanno una conoscenza tecnica di base, è un lavoro disperato dove alla fine conta il prezzo.

NortheK non si allinea a questo modo di pensare e lavorare, pur ribadendo che non è certamente il meglio del mercato, ma ribadendo che è il massimo della qualità possibile al prezzo richiesto.

Maxproject

--- Original message by maxproject on Aug 4, 2012 09:17 PM
e sì caro Max, anche se ho trovato sviste che non c'è bisogno di avere il titolo di ingegnere per capire gli evidenti problemi o montaggi fatti male, quì non credo che si possa parlare neanche di sviste perchè serve un progetto per la costruzione e si devono fare dei disegni, mhà??!!

si poi le montature che trovate in vendita sono osannate come gioielli, ma strano che nessuno le vuole e chi le ha avute le rivende subito, forse è colpa mia che mi sono lavato la bocca ed ho parlato senza peli sulla lingua dopo tanto tempo in silenzio e quello che sapete benissimo che poi mi ha dato più fastidio la presa in giro??!!
certo che se sarebbe stata solo questione delle mie parole, bhè quelle sono parole direte, contano i fatti giusto? quindi strano che nessuno le abbia provate e comprate subito
ciao,
Giuseppe

PS: ringrazio sempre il caro Salvo che fino a ieri sera ha combattuto con me per far andare la montatura e risolvere i problemi, ha dovuto risaldare anche gli spinotti e mettere i fermacavi, ieri sembrava non avere più le oscillazioni che non mi facevano guidare bene, devo fare prova sul campo.

http://giuseppepetralia.interfree.it/index.html
https://sites.google.com/site/giuseppepetraliasky/config/pagetemplates/pagina-web

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Aug 5, 2012 11:18 AM          Msg. 58 of 64
Caro Giuseppe, possono dire quello che vogliono, ma tu sei stato sincero. La montatura non funziona e manca l'assistenza? Sarà il tuo solo esemplare? E' mancato il riscontro da parte del costruttore? Non sono cose che devono interessare NortheK.

Quello che conta è che ora sei in condizioni di poterla adoperare e quindi di non aver perso i soldi.

Ciao

Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Feb 18, 2016 04:40 PM          Msg. 59 of 64
Abbiamo seguito con piacere un thread in una delle tante piattaforme popolari. Questo thread è stato scritto da un astrofilo con buone conoscenze di meccanica, con una officina propria e con una buona esperienza nel settore.

L’epilogo, dopo la presentazione del suo lavoro (molto bello, anche se non esente da appunti) è stato poi molto esplicativo:
“Spero che nessuno abbia l’”indecenza” di intervenire scrivendo che il truss UNITORK 25 Northek da 3000 euro è meglio…

Da tecnico, quale sono, ritengo il prezzo del Northek congruo alla qualità del prodotto, ma per le mie finalità e per la qualità del risultato della mia soluzione, non cambierei con niente altro il mio truss, neppure alla pari.

C’è un fascino nelle cose che si costruiscono da sé, soprattutto quando la qualità che si ottiene è persino superiore alle aspettative, che non ha prezzo.”

Le faccine, fuori luogo ed eloquenti, dicono più delle parole. Bisognerebbe, pero’, essere onesti. Bisognerebbe dirlo che il proprio lavoro è stato svolto gratuitamente, con materiale di recupero e con l’uso di attrezzature gratuite. Bisognerebbe dire che non si conosce l’effettivo uso del CAD e del relativo costo. Bisognerebbe dire che non si conosce l’uso e il costo di materiale in carbonio (irrinunciabile per certe performances, che ne dicano pure i detrattori). Bisognerebbe dire che si usa materiale tagliato al laser , del valore di pochi euro e non lamierati spianati in leghe certificate. Bisognerebbe dirlo che i dipendenti hanno diritto ad uno stipendio e che le strutture pur piccole hanno dei costi che vanno messi sul prezzo finale. Bisognerebbe dirlo che NortheK non vende in nero i propri tubi. E forse bisognerebbe dire che non è il caso di pubblicizzarsi sui forum per intubare ottiche ad amici e conoscenti “esentasse” (non sappiamo se questo sia il caso, e non vogliamo pensar male……).

Ringraziamo per aver riconosciuto la congruità del prezzo. Altri si sono spinti con epiteti tipo “ladri”, mentre non capiamo perché si deve chiamare in causa NortheK che nulla ha a che fare con i propri lavori casalinghi, se non appunto……….pensar male. Per inverso diremo che i truss O.S., RCOS, ecc. sono assolutamente economici e venduti ad un prezzo molto onesto anche paragonati all’autocostruzione di questo astrofilo.

Chiudiamo qui la discussione, non vogliamo spendere tempo in pubblicità gratuita.

Massimo Boetto

Agli ingegneri piace risolvere i problemi. Se non ci sono problemi sottomano, gli ingegneri li creeranno.
Scott Adams, Il Principio di Dilbert, 1996
 
Page 3 of 4 Go to page: · 1 · 2 · [3] · 4 · Prev · Next

 

Time: Thu August 22, 2019 2:23 AM CFBB v1.4.0 15 ms.
© AderSoftware 2002-2007