Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Raccolte di spunti utili per discutere »SPUNTI DI DISCUSSIONE »NortheK Dall-Kirkham 14": Perche' non ci sono ancora immagini ?
Author Topic: NortheK Dall-Kirkham 14": Perche' non ci sono ancora immagini ? (135 messages, Page 1 of 7)

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Jan 21, 2013 12:39 PM          Msg. 1 of 135
Apro il seguente topic costretto da alcune stupidate lette in un forum

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Jan 21, 2013 02:37 PM          Msg. 2 of 135
In risposta ad alcune considerazioni lette nel New Forum che raccoglie

alcuni astroimager ed esperti in elaborazioni planetarie italiani .

http://astroimaging.forumfree.it/?t=64439189&st=30

Scrivo qui non volendo e potendo accedere al forum in quanto non iscritto, ed iscrivermi a destra e a manca solamente per fare delle considerazioni come alcuni hanno l'abitudine di fare (ma non per partecipare alla vita del forum stesso ) lo trovo parecchio inutile.

Oltretutto visto che si fanno delle supposizioni quasi certe su di uno strumento che ha un marchio e' giusto che io scriva riguardo allo stesso sul forum aziendale, anche se quanto mi accingo a scivere ha carattere del tutto personale .

Sig . De Giorgio e Ing. Da Lio lette le vostre opinioni riguardanti presunte problematiche di fruibilità di uno dei miei strumenti e cioe' il NortheK DK 14" f20 e nonostante io sia consapevole di non essere in obbligo nei confronti di alcuno di giustificare situazioni lavorative o private scrivo quanto segue :

lo strumento di cui sopra e' in mio possesso dagli inizi di Dicembre 2012 (al momento del ritiro e' stato verificato in tutte le sue parti ottiche e meccaniche riscontrandone la perfetta realizzazione e precisione ) e tale periodo fino a fine Gennaio 2013 coincide con il massimo picco di attivita' della mia azienda in cui sono responsabile di un'unita' produttiva che concorre al fatturato globale di una multinazionale, per questo informai il Sig. Boetto che lo strumento non sarebbe stato operativo prima del 6 Gennaio 2013 per motivi di tempo e per alcune verifiche alla montatuta dotata di uno SKYsensor 2000PC che presentava alcuni problemi di inseguimento che ad ora non ho potuto risolvere per il maltempo che imperversa in questo periodo e che mi impedisce di verificarne la perfetta funzionalita', che oltretutto necessita di una modifica alla slitta Losmandy che non e' stata velocemente affettuata un po' per le festivita' con la chiusura dei rivenditori di parti staccate ed un po' per mancanza di tempo mia personale .

Quindi Prof. Da Lio riguardo a questa sua affermazione ed in particolare:

""""
Visto da fuori è chiaro che due mesi fra quando un telescopio è assemblato e quando si ottiene la prima foto possono anche sembrare tanti a una prima valutazione. Adesso però anche il 14" di cui sopra si avvia ai due mesi (sempre che non mi sia perso qualche foto), quindi credo che sarà più facile capire che certe "considerazioni" (è un altro eufemismo) a suo tempo fatte sul ritardo di Marco Guidi non erano poi così giustificate.
“”””

sappia che le Lei ha detto delle inesattezze grandi come una casa , perche' un telescopio se e' progettato , costruito e assemblato ( parliamo nel settore amatoriale ) secondo precisi criteri ottico/meccanici non necessita ne piu' e ne meno di tutte quelle normali attenzioni che si hanno prima di una qualsiasi sessione osservativa, e questo e' riscontrabile con qualsiasi strumento perfino commerciale.

Quando vuole le metto a disposizione un NortheK ancora "caldo" ( appena assemblato) e ci attacchiamo subito una cam, ovvio che se Lei si riferisce ad autocostruzioni fatte nel garage di casa con sega e trapano non ci piove sul fatto che per ottimizzarlo ( che e' diverso da renderlo operativo ) ci vogliono piu' di due mesi !

Ma Lei ha detto assemblato ? A me risulta che il Newton 16" di Guidi fosse gia' assemblato da almeno un anno o quasi :

http://forum.astrofili.org/viewtopic.php?f=16&t=70081&p=814458&hilit=+marte#p814458

e che a partire da quel periodo non ha mai funzionato nonostante possedesse un'ottica "NASA" ! Questo super specchio prese velocemente la via del mercatino dell'usato intorno al 20 Aprile o giu' di li e Guidi se ne fece fare uno da ZEN , da allora a parte l'attesa per la realizzazione dell'ottica, e' stato solo un metterci le mani di continuo con varie modifiche per arrivare qui

http://forum.astrofili.org/viewtopic.php?f=15&t=76561 .

ALTRO che 2 mesi Prof. Da Lio lo strumento ha visto la luce 11 mesi fa' e comincia forse a funzionare adesso dopo quante ore spese a pensare alle modifiche e ad effettuarle ?

Facciamo a spanne 11mesi x 30giorni x 4 ore al giorno x 10 € l'ora ? 13.200,00€ per un telescopio fatto in casa ? Complimenti !

E' un conto fatto dal salumiere ma 11 mesi di lavoro per far funzionare uno strumento la dice lunga e alla luce dei link le considerazioni sui ritardi di Guidi parlano chiaro, poi non mi sembra che al momento stia producendo meglio di un C14, e aggiungo che il proprietario a quanto pare ha pure una certa esperienza di autocostruzione .

Poi per i confronti con le immagini non prenda quelle che gli fanno piu' comodo , gia' ha fatto una pessima figura presentando il confronto tra un rifrattore APO da 5" e un 400mm , prenda invece questa come hanno fatto altri

https://www.facebook.com/andrea.maniero#!/photo.php?fbid=2754660322013&set=o.402373079818476&type=1&theater

e legga i commenti che guardacaso seguono proprio un principio appoggiato da uno dei suoi fedelissimi collaboratori :



".........Ciao Raf , se il punto non è interpretare correttamente i grafici postati da xenomorfo ne esaminare la risoluzione effettivamente raggiunta, rimane veramente poco di cui parlare. ...."
Ciao Davide.
Mauro ha portato quella che è la sua analisi teorico/matematica circa la corrispondenza delle due immagini.Io, al contrario, ho portato quello che è il lato pratico. Quello su cui, in soldoni, ogni astro-imagers fa i conti: ciò che vede a monitor. ( R.Barzacchi )



Se poi vogliamo aggiungere che non si puo' avere la supremazia sempre e in tutti i campi :

http://www.binomania.it/phpBB3/viewtopic.php?f=50&t=3093&start=50

leggendo il commento del Sig.Piero .......lasciamo ad ognuno il suo mestiere !

La chiudo qui, perché sarebbe interessante parlare anche dei metodi di elaborazione in cui si scambia un 7” per un 14”, ma si sa la fisica è la fisica e in questo mi illuminera' sicuramente
un esperto astroimager a cui faro' delle precise domande :

http://astroimaging.forumfree.it/?t=64605006



Cordialita' A.Maniero





Edited by Andrea Maniero on Jan 21, 2013 at 08:54 PM

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jan 22, 2013 10:58 AM          Msg. 3 of 135
Salvo sviste da parte nostra sembra che il link riportato in oggetto sia stato modificato, togliendo le parti interessate dalla spiegazione di Andrea.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Jan 22, 2013 05:57 PM          Msg. 4 of 135
Non e' un problema a mio avviso ,

e' stato salvato uno screen-shot ed inoltre e'stato letto da piu' persone anche sulla mia pagina Facebook che tra l'altro riporta uno stralcio dell'intervento in quel forum .

marios
Posts: 184
Joined: Sep 25, 2008

NortheK Accademia


Posted: Jan 23, 2013 11:23 PM          Msg. 5 of 135
Belin, ma stanno cercando di grattare le ovaie al nostro d/k 14"??? Ma non la finiscono piu, di rompere i marroni e parlano proprio loro con quel bidone porta monnezza che si ritrovano? Ma dai.........

« Io ne ho... viste cose che voi umani non potreste immaginarvi…
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione…
E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser…
E tutti quei… momenti andranno perduti nel tempo…
Come… lacrime… nella pioggia…
...È tempo… di morire… »

Mariossss

"E' inutile discutere con un cretino, prima ti abbassi al suo livello, poi lui ti batte in esperienza!"[Bl

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jan 24, 2013 01:25 PM          Msg. 6 of 135
Per correttezza, hanno fatto un angolo per discutere di queste cose:

http://astroimaging.forumfree.it/?t=64706723

Per quanto riguarda NortheK, abbiamo già scritto in più post di non interessarsi di questo telescopio autocostruito, avete mai visto il Prof. Da Lio recedere da una Sua posizione? Noi mai, quindi se evitate, ci-vi risparmiate un sacco di lavoro che non serve a nessuno. Non è che quella è la Sacra Inquisizione che da o meno validazione ad un lavoro, la validazione per noi la danno i nostri Clienti. (E questo indipendentemente dal fatto che il citato Prof. ritenga di avere l'ultima parola su metodi e analisi elaborative).

Francamente battere e ribattere punto per punto è totalmente INUTILE, gli utenti sono maturi e preparati a sufficienza per farsi le proprie idee e opinioni.

Crediamo che cavillare sulle questioni sia uno sport per chi non ha altro da fare, noi ci stiamo dedicando seriamente alla strumentazione astronomica, altri preferiscono perdere le giornate a discorrere di argomenti che, francamente, riteniamo a livello squisitamente teorico e che vengono usate mettendoci in bocca parole non dette....

Grazie per la collaborazione, torniamo a parlare di questioni serie.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Jan 24, 2013 03:22 PM          Msg. 7 of 135
Sono stato anticipato da Max nell'informare appunto dello spostamento delle argomentazioni su cui si basa il mio post di informazione .

Colgo l'occasione per ringraziare il Prof. Da Lio della puntuale replica a conferma di quanto da me ( e non solo ) sostenuto e pensato e cioe' che il 16" inizialmente cosi' come realizzato non funzionava :


A: l'ottica era difettosa http://astroimaging.forumfree.it/?t=64706723

""......l'ottica.....la prima l'ho restituita ma ho anche già spiegato che probabilmente ero io ad essere troppo pretenzioso quindi non mi sento di incolpare nessuno. (M.Guidi )


B: lo specchio e' stato restituito al costruttore che lo mise in vendita
http://www.astrosell.it/annuncio.php?id=79780 ( annuncio esistito ora cancellato )

C: Lo stesso Guidi la smentisce quando Lei afferma che lo strumento non soffriva di problemi meccanici :

".....Alla cella acquistata da RPastro ho apportato sensibili modifiche poichè probabilmente non era nata astrofotografia quindi ,visto che nativamente aveva 3 punti di ancoraggio al tubo ,ho implementato questi con altri 6 (visibili nel fondo cella." ( M. Guidi )


" ....Veniamo però a quelli che abbiamo definito problemi,alcuni importanti altri meno; il primo come ho scritto erano i pochi punti di ancoraggio della cella che piegava il tubo (praliamo di meno di 1mm) visto il peso di 21kg ,ma ho già spiegato come ho risolto il problema quindi vado oltre. ( M.Guidi )


".....nell'attesa tra la prima ottica e al seconda visto che dovevano passare alcuni mesi ho rinforzato tutta la struttura del tubo con del nastro in carbonio bidirezionale ,10 anelli da 3 strati l'uno ,chi ha toccato con mano il tubo ha verificato di persona l'indeformabilità della struttura. ( M.Guidi )


" ......Aggiungo un dettaglio del supporto laterale teflon su teflon ,ho eliminato i feltrini sia sopra i 18 punti d'appoggio flottanti sia lateralmente in quanto creavano un forte attrito che deformava il primario ..." ( M.Guidi )

"......La cella mi è sembrata ben fatta per quanto riguarda gli appoggi posteriori (cosa che poi, quando sono stato da Marco, ho potuto verificare direttamente). Più discutibili gli appoggi laterali. Comunque i bottoncini di teflon sono stati incollati alla canonica altezza del centro di massa dello specchio, sperando che l'attrito del teflon fosse sufficientemente basso (già allora avevo detto a Marco che invece il mio specchio ha le rotelle).
L'esito è stato subito evidente. La situazione era migliorata al semplice star test, ma non ancora risolta ( Prof.Da Lio )


Per quanto riguarda le mie fantasie :

".....e le altre ipotesi di ore perse sono pura fantasia . ( Prof . Da Lio )

http://astroimaging.forumfree.it/?t=64706723



leggiamo :

" .....Sapeste il lavoro che abbiamo fatto e quante telefonate............ ( M.Guidi )


http://forum.astrofili.org/viewtopic.php?f=15&t=76561&start=10


Ultima cosa Lei Prof. Da Lio ha preso un granchio riguardo le mie affermazioni offensive sul 16" che ha linkato

http://www.northek.it/forum2/index.cfm?page=topic&topicID=656

( riferito all'osannato C14 acquistato - venduto - riacquistato-rivenduto ! anno 2011 )


Concludo scusandomi con Max per quest'ultimo post di " ribattute " (ma diritto di replica spetta pure a me ) e ringrazio il Prof. Da Lio ed i lettori per la cortese attenzione facendo i miei migliori auguri al Prof . e a Guidi per la piena riuscita del loro progetto .



Cordialita' A.Maniero









http://www.northek.it/forum2/index.cfm?page=topic&topicID=656&start=81 *

http://forum.astrofili.org/viewtopic.php?f=15&t=76561 @


http://www.northek.it/forum2/index.cfm?page=topic&topicID=656&start=121 @



* La perfetta qualita' ottica preannunciata post n° 6 ( ottica adesso risultata difettosa )

@ Per quanto riguarda l'inesistenza di problemi maccanici ( vedi cella primario , rinforzi struttura ecc . )

# La vendita dello specchio post n° 11 ( link esistente ma annuncio tolto )

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Apr 17, 2013 06:35 PM          Msg. 8 of 135
Presto ci saranno interessanti aggiornamenti .

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Apr 17, 2013 06:38 PM          Msg. 9 of 135
Presto ci saranno interessanti aggiornamenti .

marios
Posts: 184
Joined: Sep 25, 2008

NortheK Accademia


Posted: Apr 17, 2013 08:22 PM          Msg. 10 of 135
Hhhhhhhoooooooooooooooo, finalmente vedremo immagini fatte con il DK-14", sono in trepidante attesa.....

« Io ne ho... viste cose che voi umani non potreste immaginarvi…
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione…
E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser…
E tutti quei… momenti andranno perduti nel tempo…
Come… lacrime… nella pioggia…
...È tempo… di morire… »

Mariossss

"E' inutile discutere con un cretino, prima ti abbassi al suo livello, poi lui ti batte in esperienza!"[Bl

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Apr 18, 2013 10:41 AM          Msg. 11 of 135
Mario ............... non c'entrano le immagini e nemmno il DK direttamente .

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: May 18, 2013 05:50 PM          Msg. 12 of 135
Sta' proseguendo la messa a punto della montatura che sfortunatamente ha rivelato problemi meccanici inaspettati per i quali piu' persone stanno prestando la loro collaborazione in base alla propria competenza .

Il perche' di cosi' tanto tempo per la risoluzione dei problemi e' che tutto viene fatto nel tempo libero e nella disponibilita' di ogni singolo.

Si e' ritenuto indispensabile intervenire perche' il NortheK Dall-Kirkham 14" f/20 come tipologia di strumento non accetta la sufficienza quando si parla di supporti che lo devono sostenere e che lo devono far lavorare in modo ottimale .

Tali problematiche avrebbero potuto inficiare i risultati finali trattandosi di uno strumento esplicitamente progettato per l'alta risoluzione . Gli interventi alla montatura si intendono non definitivi in quanto si sta' gia' pensando ad una soluzione definitiva a lungo termine .

massimoboe
--
Posts: 335
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: May 18, 2013 08:57 PM          Msg. 13 of 135
Si perchè questa montatura ha una storia tutta sia, molto interessante, ha sfiorato diverse persone per poi finire da Andrea. Indovinate un pochino cosa hanno fatto tutti quelli che l'hanno fatta, copiata, tenuta,venduta?

Un giorno magari Andrea ne parlerà, così chi deve nascondersi.........

La montatura è stata completamente revisionata con non poca fatica e manca il tocco finale che si concluderà la settimana entrante, in teoria doveva essere efficientissima. Ora lo sarà e permetterà di far funzionare al massimo il DK 350. Si è perso un po' di tempo ma almeno si è resa efficiente e performante tutta la meccanica, è il primo passo, poi come ha detto Andrea ci sono altri progetti in cantiere e * forse * delle ottime novità.

Massimo

0

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: May 18, 2013 09:19 PM          Msg. 14 of 135
Mi vien da ridere quando leggo certe cose.
Molti non impareranno mai.
L'ultima montatura con problemi che mi è passata per le mani (non mia) ha richiesto
un anno, a tempo perso ovviamente, per essere messa in grado di funzionare dignitosamente.
Vediamo se indovino, è stata copiata e poi venduta.

Saluti

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: May 20, 2013 03:30 PM          Msg. 15 of 135
Ciao Salvatore ,


sappiamo che tu sai cose che altri non sanno ma che noi sappiamo !

A parte il gioco di parole , triste a dirsi ma le cose stanno come si sta' per raccontare ,
mi spiace solo di non aver potuto seguire l'opposizione di Giove e Saturno con il 14" come mi ero prefissato .
Pero' questa e' una prova incontrovertibile di quale sia il livello di certi astrofili italiani .

Roberto Milan , uno degli astrofili che si e' offerto di aiutarmi nel risolvere le problematiche sulla mia montatura sara' piu' preciso nel descrivere cio' che ha scoperto e quali interventi si sono resi necessari per aver un minimo ma proprio minimo decente funzionamento .

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: May 20, 2013 04:19 PM          Msg. 16 of 135
Ci sarebbero tantissime altre cose da dire, non passa mese che qualche amico non
mi prospetti un caso drammatico, adesso siamo alle prese con un rifrattore, ma è
un'altra storia, magari ne parleremo, quando si sarà capito il problema.
Bene per te in ogni caso, Roberto è molto ferrato in costruzione meccanica, i suoi
lavori mi hanno sempre fatto un'ottima impressione, peccato che non tutti li capiscano.

In bocca al lupo.

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: May 20, 2013 06:23 PM          Msg. 17 of 135
Questo domostra che la sufficienza o meglio l'insufficienza e' tollerata da molti astrofili ,
vuoi per motivi di retaggio culturale o vuoi per motivi economici .

Una montatura e' sempre un'investimento infatti avendone due non ho venduto la piu' piccola ed ho fatto bene anche perche' monta il rifrattore per le riprese solari .

Una volta terminati alcuni test sul 14" la piu' grande ospitera' una NOVITA' in campo planetario !!

roby2008
Posts: 67
Joined: Aug 13, 2010

NortheK Accademia


Posted: May 21, 2013 08:11 PM          Msg. 18 of 135
Ciao,
la montatura e’ costruita interamente con pezzi ottenuti mediante lavorazione meccanica e questo dovrebbe garantire una precisione superiore rispetto ai pezzi fusi. A prima vista la montatura sembrava in ottimo stato, ma ad una analisi approfondita si sono evidenziate diverse anomalie dovute principalmente all’ incuria di chi l’ ha smontata (probabilmente per copiarla). Vediamone i dettagli:

1)Ogni asse e’ guidato da due cuscinetti a rulli pieni e da due reggispinta, anch’ essi a rulli, mentre la frizione e’ costituita da un sottile disco in teflon che agisce direttamente sulla ruota dentata. Il blocco frizione mantiene tutto il sistema solidale con il moto della vite senza fine. L’ asse in AR ruotava liberamente anche con la frizione bloccata, poiche’, chi ha ripristinato la montatura dopo averla copiata si’ e’ dimenticato di inserire i due anelli distanziatori.


2)Il disco di frizione era stato tagliato in due meta’. Per quale motivo? Boh..


3)Il cannocchiale per il puntamento del polo, da inserire sull’asse orario, aveva la sede filettata completamente rovinata ed era impossibile inserirlo all’ interno. In questo caso non c’ e’ stato nulla da fare. L’ unica possibilita’ e’ acquistarne uno nuovo.


4)Il cerchio graduato in declinazione e’ andato perso, oppure rotto dal maniscalco che l’ ha smontato.


5)Alcune viti blocco sono state trovate con la sede a brugola rovinta, non vi dico l’ impresa per rimuoverle.


6)I due motori sono stati collegati alla montatura con delle staffette a dir poco oscene: osservate le foto allegate e fatevi quattro risate.

http://postimg.org/image/3qcu4a2b3/

http://postimg.org/image/zbct7sab3/

Un’ ultima considerazione: se nella nostra officina (io lavoro all’ ENI) ci fossero “meccanici” che lavorano con questi metodi, prenderebbero di sicuro calci nel sedere dalla mattina alla sera, parola.

Roberto



Edited by roby2008 on May 21, 2013 at 08:13 PM

salvatorelovecchio
Posts: 224
Joined: Dec 29, 2010

NortheK Accademia


Posted: May 21, 2013 08:42 PM          Msg. 19 of 135
Va bene, dai, pensavo di peggio.
Se vi dovesse servire qualche tappo di sughero fatemelo sapere, eventualmente vi posso
segnalare un tizio in grado di tornirveli a misura !

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: May 21, 2013 08:52 PM          Msg. 20 of 135
Ahahah Salvatore è lo stesso che l'ha smontata........che vende i tappi?

A proposito: i motori sono stati sostituiti e i supporti relativi rifatti, quanto prima saranno rimontati e anche questo problema risolto. Anche le pulegge che qui sembrano adatte ad un treno a vapore sono state cambiate con pulegge e cinghie di adeguata precisione e qualità.

Dovremmo essere abbastanza ottimizzati appena montato tutto, poi qualche miglioria si può fare con calma e attenzione.

Ciao
Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)
 
Page 1 of 7 Go to page: · [1] · 2 · 3 · 4 · 5 · 6 · 7 · Next

 

Time: Mon November 19, 2018 1:31 AM CFBB v1.4.0 47 ms.
© AderSoftware 2002-2007