Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
Viewing User Profile for: Andrea Vanoni
About Contact
Joined: Sep 10, 2013 09:31 AM
Last Post: Feb 17, 2015 02:32 PM
Last Visit: Feb 17, 2015 03:31 PM
Avatar:
Mi illumino d'incenso


Send Private Message
Post Statistics
Andrea Vanoni has contributed to 11 posts out of 7819 total posts (0,14%) in 1,896 days (0,01 posts per day).

20 Most recent posts:
SPUNTI DI DISCUSSIONE » Parola a ....LESPERTO . Feb 17, 2015 02:32 PM (Total replies: 76)

Buongiorno a tutti.

Recentemente ho pubblicato un post su Astrofili.org, dove presentavo una mia immagine di Giove. Ad un certo punto (strano, direte voi) è intervenuto colui "che non erra mai", il quale ha spontaneamente applicato degli spettri alla mia immagine (non richiesti), fatto un confronto di risoluzione con altra immagine (non richiesta) e continuato la sua campagna di sfinimento che tutti conosciamo.

Ad un certo punto, da luminare VISUALISTA quale è, ha diffuso il verbo sulla corretta elaborazione di Giove, composto da algoritmi che ha studiato appositamente per restituire il reale, supponendo mie elaborazioni volte a cambiare faccia al pianeta per miei scopi (?).

Detto questo, viene da chiedersi, dove sono le immagini riprese con il suo 60Ccm? Quando è l'ultima volta che ha elaborato delle sue immagini e non quelle degli altri? Quando è l'ultima volta che ha ripreso un pianeta? Ma sopratutto viene da chiedersi:

con tutta questa padronanza della tecnica che porta solo a dettagli reali, sicuramente nel web ci saranno immagini degne di nota, che restituiscono sfumature morbide e colori tenui.

Vediamole un po' insieme:



Come possiamo notare da queste immagini, Giove evidentemente negli ultimi anni è profondamente cambiando, assumendo una forma indefinita (sinistra) e una forma "neorealista" a destra. Notare l'elaborazione volta a risaltare le sfumature ad acquerello del pianeta.

Ma le immagini non finiscono qui.

Da abile conoscitore della tecnica di acquisizione vengono suggeriti ben (!!) 300 secondi di ripresa per i singoli filmati. Il risultato è un'immagine fortemente affetta da rotazione che impasta via via i dettagli specialmente ai poli e ai bordi. Ma come, questa è la BASE DELLA RIPRESA! Non si conoscono i tempi di rotazione di Giove? Forse il suggerimento dato a chi ha ripreso era sbagliato.....strano, data la preparazione!



In un post poi si parla della soglia del rumore, e di come si riesca a contenerlo. Nell'immagine n° 2 è invece molto evidente il rumore che affligge l'immagine. Ma come....rumore su Giove?

Lascio ai lettori le dovute considerazioni. Qui nessuno ha mai dato "lezioni di elaborazione", mentre mi sembra che alcuni si permettono di darle ergendosi a luminari dell'alta risoluzione. Perfetto, però chi intende porsi in questo modo porti degli esempi consoni, altrimenti si rimane ad essere opinionisti stile "Isola dei Famosi".

Saluti.
Edited by Andrea Vanoni on Feb 17, 2015 at 02:39 PM
Edited by Andrea Vanoni on Feb 17, 2015 at 02:40 PM

SPUNTI DI DISCUSSIONE » Il tempo è galantuomo. Feb 6, 2015 05:26 PM (Total replies: 78)

Ciao a tutti e ciao a Enrico e Andrea.

Io sono il segnalino in alto a SX, la colorazione tendente al rosso è data dal monitor abbastanza mal tarato che ho sul portatile, dove ovviamente c'è sempre qualche dominante. Tornando al post, quello che posso dire è che sicuramente c'è una differenza di tempo tra quella mia e del 350mm ma non da giustificare un tale cambio di seeing. Ho a disposizione le elaborazioni di filmati dell'ora precisa che corrisponde al 500mm dove il seeing era ancora buono.


Mirco, mi manderesti il raw anche a me?

Andrea

SPUNTI DI DISCUSSIONE » Alta risoluzione ----> Immagini nasa Sep 11, 2013 01:38 PM (Total replies: 27)

Ciao enrico

secondo me "almeno" un riferimento dovremmo averlo...ho visto saturni nella precedente opposizione che potevano concorrere alla Melinda in quanto colorazione...

..sia chiaro gusto personale ovviamente.

La teoria dello schermo non va sottovalutata, più volte mi sono trovato a fare immagini lunari ritenendole chiare invece erano scurissime in altri schermi.

Andrea

SPUNTI DI DISCUSSIONE » Alta risoluzione ----> Immagini nasa Sep 10, 2013 08:49 PM (Total replies: 27)

Personalmente un oretta sulla luna e un pelo di più sui pianeti :D

SPUNTI DI DISCUSSIONE » Alta risoluzione ----> Immagini nasa Sep 10, 2013 05:23 PM (Total replies: 27)

Coao Salvatore, ti ringrazio per l'intervento.

A dire la verita la giusta acquisizione fa gia esaltare l'anello C, sono io che in quella immagine ho mosso troppo i chiaroscuri e il dettaglio è scomparso. La mia tesi sulle immagini professionali deriva dal fatto che non hanno "motivo" di modificarle eccessivamente e da ciò deriva il fatto che mi fidi. Sicuramente poi vi saranno casi isolati come dicevi tu..ma per fortuna rimangono pochi.

andrea

SPUNTI DI DISCUSSIONE » Alta risoluzione ----> Immagini nasa Sep 10, 2013 04:51 PM (Total replies: 27)

Io penso Mirko che le immagini Nasa, essendo scattate quasi tutte da una camera single shot, possano definirsi le più corrette posibili. Se vedi infatti, quasi tutte le immagin eche la Nasa produce hanno sempre una resa cromatica identica e anche il dettaglio è sempre lo stesso. Prendiamo ad esempio la Cassini o la LRO. Mantengono sempre uno "stile" e ciò vuol dire che già il grezzo è notevole.

SPUNTI DI DISCUSSIONE » Alta risoluzione ----> Immagini nasa Sep 10, 2013 02:38 PM (Total replies: 27)

Stavo facendo una riflessione:

è pur vero che ogni nostra immagine è in alta risoluzione ha uno stile e un metodo che ci rappresenta (sennò elaboreremmo tutti in modo uguale) però credo che ogni tanto dovremo rifarci a immagini quantomeno simili a quelle delle sonde.

Perchè sostengo questo, perchè le sonde, essendo comunque fuori dalla nostra atmosfera e non risentendo in primis del seeing ci possono dare delle informazioni preziosissime sia per quanto riguarda i dettagli, sia per quanto riguarda ad esempio la colorazione effettiva.

Affidandoci quindi alle immagini NASA, che ritengo prodotte da esperti, si può quindi cercare di adottare una elaborazione "giusta" per le nostre immagini.

Sia chiaro, non bisogna copiare, ma alcuni accorgimenti si possono fare.

Mettendomi in gioco in primis vi faccio un confronto su una mia immagine che ritengo ammirevole per un '8 ma che non è esente da critica da parte mia:

http://postimg.org/image/bbrvyi91t/

Cosa è evidente (apparte la risoluzione :D )...è evidente che il bilanciamento cromatico della mia immagine NON rispecchia il reale, come anche l'assenza dell'ANELLO C sebbene sembri una buona immagine. E' come se rappresentasse "Saturno B" un saturno che non rispecchia appieno la controparte reale.

Altri esempi si potrebbero fare sulla luna: maschere eccessivamente larghe, allargano il dettaglio così che, grazie a un elaborazione non corretta, picchi o rimae diventano da 2500mt a 4500mt e così via.

Ecco perchè io ultimamente cerco di prendere in considerazioni le controparti reali. Se fosse un unico scatto non avremmo così tanti dubbi, ma dato che ci dobbiamo trovare per forza a che fare con le maschere di contrasto e i livelli per carpire il dettaglio non possiamo esentarci a parer mio dal guardare la "realtà"

Voi cosa ne pensate?

Andrea

WELCOME IN NORTHEK » Salve a tutti da Verona Sep 10, 2013 02:24 PM (Total replies: 7)

grazie per il benvenuto a tutti, spero ci saranno occasioni per discutere di questa bella passione

FORUM DI ASTRONOMIA PRATICA » Eventi astronomici fine 2013 Sep 10, 2013 02:19 PM (Total replies: 2)

Arrivati a questo punto dell'anno, non avendo pianeti particolarmente alti da riprendere fino a Ottobre-novembre quando Giove sarà presente a orari più umani, messo da parte anche il seppur splendido Urano sono qui a elencarvi gli eventi principali di fine anno da prendere in considerazione:

18 OTTOBRE: Eclissi penombrale di Luna Piena, preparate le macchine fotografiche e i telescopi.
ISON: Dovrebbe arrivare intorno a dicembre se resisterà al calore del sole. Si presenterà a noi uno spettacolo sensazionale: la magnitudine farà a gara con la luna all'ultimo quarto.

GIOVE: l'opposizione è quantificata intorno a fine novembre.
26 novembre: Mercurio passerà a soli 20’ a Sud di Saturno alle 4:30 di notte, sarà l'occasione per scattare un quadretto d'insieme.

WELCOME IN NORTHEK » Salve a tutti da Verona Sep 10, 2013 12:02 PM (Total replies: 7)

Salve a tutti,

Mi chiamo Andrea Vanoni e abito in provincia di Verona. Sono astrofilo dall'età di 8 anni quando mi venne regalato io mio primo telescopio, uno skywalker arancio 114\900. Il primo pianeta che scoprii fu Saturno e li mi innamorai.

Successivamente 4 anni fa ho preso un cpc800che reputo tuttora un signor telescopio sebbene consumer, probabilmente un modello particolarmente riuscito come ottica infatti inizia alta risoluzione che sono circa 3 anni che pratico con passione e occhiaie :)

ASsieme al c8 utilizzo in accoppiata la fedelissima asi120mm monocromatica

Spero che questo forum sia un luogo dove poter apprendere nuove nozioni e tecniche nonché approfondire ulteriormente il tema della meccanica dei telescopi

un saluto

andrea


Time: Sun November 18, 2018 8:38 AM CFBB v1.4.0 157 ms.
© AderSoftware 2002-2007